Parrocchia di Campo

La nostra parrocchia ormai non ha più limiti: adesso sbarca anche sul web!!!
 
IndicePortaleCalendarioGalleriaFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 Liturgia della Parola 16 Ottobre

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Baccus
Admin
avatar

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 05.02.08
Età : 31
Località : Campo

MessaggioTitolo: Liturgia della Parola 16 Ottobre   Gio Ott 16, 2008 1:10 pm

Lc 11,47-54
Sarà chiesto conto dal sangue di tutti i profeti, dal sangue di Abele fino al sangue di Zaccaria

+ Dal Vangelo secondo Luca
In quel tempo, il Signore disse: “Guai a voi, che costruite i sepolcri dei profeti, e i vostri padri li hanno uccisi. Così voi date testimonianza e approvazione alle opere dei vostri padri: essi li uccisero e voi costruite loro i sepolcri.
Per questo la sapienza di Dio ha detto: Manderò a loro profeti e apostoli ed essi li uccideranno e perseguiteranno; perché sia chiesto conto a questa generazione del sangue di tutti i profeti, versato fin dall’inizio del mondo, dal sangue di Abele fino al sangue di Zaccaria, che fu ucciso tra l’altare e il santuario. Sì, vi dico, ne sarà chiesto conto a questa generazione.
Guai a voi, dottori della legge, che avete tolto la chiave della scienza. Voi non siete entrati, e a quelli che volevano entrare l’avete impedito”.
Quando fu uscito di là, gli scribi e i farisei cominciarono a trattarlo ostilmente e a farlo parlare su molti argomenti, tendendogli insidie, per sorprenderlo in qualche parola uscita dalla sua stessa bocca.

Parola del Signore

_________________
Vedere il Mondo in un Granello di Sabbia, e il Cielo in un Fiore di Campo. Tenere l'infinito nel Palmo della Mano, e l'eternità in un'ora.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://parrocchiadicampo.forumattivo.com
 
Liturgia della Parola 16 Ottobre
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Parrocchia di Campo :: Liturgia della Parola :: Dal Vangelo - per riflettere-
Andare verso: